Serie B prima giornata: Bari-Spezia 4-3, pagelle “ragionate”

0
3374

De Luca, il migliore di Bari-Spezia

Pirotecnico 4-3 tra Bari e Spezia nella prima giornata di serie B. La squadra di Nicola (7) batte quella di Bjelica (6.5), nonostante l’inferiorità numerica causata dall’espulsione di Di Cesare (4.5) al 39?.
Partita ricca di ribaltamenti di fronte e colpi di scena. Il Bari sembrava averla messa in cassaforte grazie alla doppietta di testa (!!!) Di Luca (8: oltre ai gol, un assist per Maniero), su assist dei due terzini, Del Grosso (6.5) e Sabelli (6.5). La difesa dello Spezia si mostrava molle con Postigo (4) disastroso su ogni pallone e Piccolo (5) che dovevano tappare troppe falle. I liguri, però, sono risorti, guidati da De Las Cuevas, Catellani e Brezovec (6.5 a tutti e tre). I due centrocampisti, hanno messo in grave difficoltà Porcari (5.5) e Defendi (6) e da lì è partita la riscossa degli ospiti. Prima lo spagnolo ha accorciato le distanze,poi l’ex Sassuolo causava il rigore e l’espulsione di Di Cesare, trasformando il penalty con un irridente cucchiaio, infine il croato armava la testa di Nenè (7: anche una traversa per lui) per il sorpasso ad inizio ripresa. Qui veniva fuori la forza del Bari. Valiani (7) a centrocampo, si dimostrava instancabile in fase di recupero, mentre, Tonucci e Rada (6 ad entrambi) serravano i ranghi, per impedire altre reti. Toccava, però, a Maniero (7.5) caricarsi sulle spalle la squadra. L’ex Catania, sfruttava gli assist di Defendi De Luca per ribaltare il risultato ancora una volta e regalare un’incredibile vittoria ai pugliesi.
Entrambi i tecnici, comunque, devono rivedere la fase di non possesso. Certo, Bjelica ha più da lavorare. Oltre che centralmente, dove Juande (5.5) non ha garantito la solita copertura, lo Spezia è mancato anche sugli esterni, con la catena di destra Martic-Situm (5 a tutti e due. L’assist non basta a salvare l’attaccante che, per il resto, è mancato per tutta la gara) che è risultata non pervenuta, mentre Migliore (5), annegava a sinistra. Nella sfida tra portieri, Guarna (6) batte Chichizola (5.5), colpevole sul secondo gol dei biancorossi. Nota a parte per Sansone (6). l’ex Sampdoria non dispiace, ma viene sacrificato dopo 40 minuti. Da rivedere nell’arco di una gara intera.
Tra i subentrati, sono giudicabili solo il già citato Rada e Romizi (6). Gli altri entrano troppo tardi.

TABELLINO E PAGELLE
Bari-Spezia 4-3

Bari (4-3-3): Guarna 6, Sabelli 6.5, Di Cesare 5, Tonucci 6, Del Grosso 6.5; Defendi 6, Porcari 5.5 (64? Romizi 6), Valiani 7; Sansone 6 (41? Rada 6), Maniero 7.5 (81? Gemiti SV), De Luca 8. All.Davide Nicola 7
Spezia (4-2-3-1): Chichizola 5.5, Martic 5 (84? Rossi SV), Postigo 4, Piccolo 5, Migliore 5; Juande 5.5, Brezovec 6.5; De Las Cuevas 6.5 (78? Kvrzic SV), Catellani 6.5, Situm 5 (78? Calaiò SV); Nenè 7. All. Nenad Bjelica 6.5
Reti: 19? De Luca (B), 21? De Luca (B), 33? De Las Cuevas (S), 40? Catellani (rig.) (S), 50? Nenè (S), 55? Maniero (B), 77? Maniero (B).
Ammoniti: Porcari (B), Juande (S), Brezovec (S), Piccolo (S)
Espulsi: Di Cesare (B)
Il Migliore: De Luca (B)
Il Peggiore: Postigo (S)
Assist: Sabelli, Del Grosso, Situm, Brezovec, Defendi, De Luca

[articolo letto 66 volte]

The post Serie B prima giornata: Bari-Spezia 4-3, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

questo articolo –

Serie B prima giornata: Bari-Spezia 4-3, pagelle “ragionate”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.