Serie A trentaduesima giornata: ui consigli

0
1228

Gonzalo Higuain, da evitare nella trentaduesima giornata

I nostri consigli sulla trentaduesima giornata di serie A.

Udinese-Milan: gara tra due squadre senza gioco e in crisi di risultati.
Nell’Udinese evitate giocatori come Guilherme, Danilo e Piris. Thereau non ne azzecca una nell’ultimo periodo. Le uniche certezze di questa squadra sembrano essere Di Natale ed Allan.
Nel Milan, Menez può tornare decisivo. Occhio anche ad Abate e Bonaventura. Più dubbi suscitano Suso e Cerci, Destro, tutti giocatori che sembrano fuori contesto. Mexes e Paletta qualche cappellata potrebbero combinarla.

Inter-Roma: si affrontano le perdenti assolute delle sessioni di mercato 2014/2015. Tra i nerazzurri D’Ambrosio sulla fascia può sfondare. Hernanes, Palacio e Icardi sono in forma e uno dei tre potrebbe decidere il match. Ranocchia e Vidic non dovrebbero avere problemi con gli attaccanti fantasma di Garcia. Guarìn può far male con i suoi tiri da fuori. Da evitare Brozovic, Juan Jesus e Kovacic, al momento inguardabili.
Nella Roma schierate solo Totti, Florenzi, Pjanic e Naingollan. Tutti gli altri non sembrano in grado di regalare gioie.

Atalanta-Empoli: in questa gara potrebbero anche saltare gli schemi. Nell’Atalanta puntate sulla gente che sa regalare bonus. I nostri nomi sono: Cigarini, Denis, Moralez e Gomez. Zappacosta, in posizione più arretrata, perde appeal. Stendardo e Biava sono soggetti a figuracce.
Nell’Empoli, Tonelli e Rugani vanno a caccia di bonus. Il più in forma della truppa toscana è Saponara. L’Atalanta soffre i calci da fermo, quindi Valdifiori…Maccarone potrebbe colpire una difesa disattenta.

Genoa-Cesena: dal centrocampo in su, ogni giocatore rossoblù è buono. Non è pensabile che la squadra di Gasperini non approfitti delle pecche dei romagnoli. Il ritorno di Roncaglia potrebbe dare tranquillità alla difesa. Burdisso e De Maio, però, qualcosa sbagliano sempre.
Il Cesena sembra aver dato tutto. Perfino puntare su Brienza e Defrel, in questo momento, diventa rischioso.

Lazio-Chievo: sfida che sembra meno facile di quella che è, perchè il Chievo si difende bene. Potrebbero essere decisivi i tiri da fuori. Per questo, per chi è a caccia di bonus, è più sicuro puntare su gente come Felipe Anderson, Candreva e perfino Radu piuttosto che su Mauri, Klose e Lulic. In difesa, non fidatevi di Mauricio. Ledesma non gioca da molto: come starà?
Nel Chievo Pellissier va che è una bellezza. Sulle fasce Frey e Zukanovic possono risultare determinanti. Un pensierino lo faremmo anche a Schelotto ed Hetemaj: hai visto mai che ci scappa la sorpresa.
Da non schierare Cesar: troppo impacciato. Radovanovic rischia di perdere tutti i duelli chiave.

Parma-Palermo: sfida dove le difese rischiano di prendere voti bassi. Il Parma prova a vendere cara la pelle con Belfodil, Varela, Mauri e Lodi. Se cercate una sorpresa è tra questi quattro. Nel Palermo, oltre ai soliti due di cui ci siamo stancati di scrivere il cognome, occhio agli inserimenti senza palla dei vari Chochev, Rigoni, Lazaar e Rispoli. Maresca, Andelkovic e Vitiello sono i tre rosanero più a rischio.

Torino-Juventus: aspettatevi una gara maschia e piena di cartellini. Per questo motivo sono da evitare i giocatori ”focosi” come Glik, El Kaddouri, Benassi e Vives per il Torino. Nella Juve, invece, fate a meno di Chiellini, Bonucci, Lichtsteiner, Vidal e Padoin. Per quel che riguarda i giocatori da inserire, invece, nel Torino consigliamo Bruno Peres, Darmian, Quagliarella e Maxi Lopez, nella Juve, Tevez, Morata e Pereyra.

Verona-Sassuolo: sfida senza difese questa. E’ la sfida tra Toni e Berardi, ma anche quella tra gli interni Missiroli e Obbadi. Occhio, nel Verona, anche a Jankovic, Sala e Juanito. Da evitare Tachtsidis, Greco e Guillermo Rodriguez.
Nel Sassuolo, oltre ai giocatori già citati, occhio a Sansone e Taider. Zaza, invece, attraversa un periodo no. Peluso, Cannavaro e Acerbi non metteteli.

Fiorentina-Cagliari: il Cagliari ha nuovamente cambiato guida tecnica. I sardi sembrano la squadra della serie A messa peggio in questo momento. La Fiorentina deve riscattare il ko con il Verona ed è gasato per il passaggio del turno. Questo significa che, se avete un giocatore viola, meglio che lo mettiate. Tra i sardi non c’è nessuno che meriti fiducia.

Napoli-Sampdoria: gara molto equilibrata. Gabbiadini, ex di turno, va messo. Occhio a Hamsik e Callejòn: sono tornati a far male.Occhio anche a Mertens. Il giocatore più deludente tra gli azzurri, in questo, è Higuaìn. E’ eretico dirlo, ma meglio lasciarlo in panca, con i vari Inler, Strinic e David Lopez.
Nella Sampdoria, la velocità di Eder e Soriano può essere determinante. Eto’o ha classe da vendere per mettere in crisi il Napoli. Obiang sta bene e prende voti importanti in questo momento.
Riusciranno Romagnoli e Silvestre a bloccare gli attacchi del Napoli? Dubbi…
Muriel manca di continuità.[articolo letto 0 volte]

The post Serie A trentaduesima giornata: ui consigli appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Guarda originale :

Serie A trentaduesima giornata: ui consigli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.