Dinho: «Voglio il Mondiale poi chiudo la carriera in Brasile»

0
740

?

«Vorrei vincere in patria come Adriano, ma ora sto bene al Milan»

Incarnava perfettamente il prototipo di calciatore moderno: dotato di grande fantasia e talento, sapeva ricoprire tutti i ruoli, il suo grande dinamismo consentiva alla squadra di averlo come riferimento in tutti i settori. Considerato da tutti i cronisti sportivi negli anni 70 come il naturale successore di Pelè sul trono di migliore del mondo, contribui in modo determinante alla nascita del mito dell’Ajax e della propria nazionale. Guarda di più qui :


porzione di articolo tratto :http://www.tuttosport.com/calcio/serie_a/milan/2009/12/27-49663/Dinho: «Voglio il Mondiale poi chiudo la carriera in Brasile»

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.