Problema Milan: Ronaldinho ko

0
620

Nuovo problema infortuni per il Milan di Allegri all’orizzonte. Questa mattina, Ronaldinho ha accusato un fastidio al tendine della coscia destra e non si è allenato. Lavoro personalizzato per Thiago Silva e Ambrosini ma la notizia del giorno è l’infortunio a Ronaldinho. Il brasiliano ha terminato anzitempo la seduta per un sovraccarico tendineo alla coscia destra.Il Milan si è ritrovato a Milanello per riprendere la preparazione in vista della trasferta di Napoli.Allenamento mattutino per i rossoneri che hanno svolto esercizi col pallone sul campo esterno.Possesso palla sotto gli occhi attenti di mister Allegri e partitella dieci contro dieci.I problemi quando arrivano, arrivano tutti in una volta sola.Questa mattina, Ronaldinho ha accusato un fastidio al tendine della coscia destra e non si è allenato. A questo punto è in dubbio il suo recupero per la sfida contro il Napoli di lunedì sera. Tra i rossoneri saranno ancora sicuramente assenti Ambrosini e Thiago Silva, mentre potrebbe rientrare Abbiati.I problemi quando arrivano, arrivano tutti in una volta sola. Nuovo problema infortuni per il Milan di Allegri all’orizzonte.L’unica buona notizia per Allegri arriva dalla porta. Abbiati, infatti, sembra aver recuperato a pieno e potrebbe tornare tra i pali della porta rossonera proprio lunedì, dopo aver saltato la trasferta di Madrid.Il Milan tornato dalla batosta di Champions subita dal Real Madrid di Mourinho ora deve fare i conti con gli infortuni. L’ultimo nome aggiunto alla lista è eccellente ed è quello di Ronaldinho.Dinho, infatti, ha dovuto abbandonare l’allenamento per un affaticamento muscolare e la sua presenza nel monday night al San Paolo contro il Napoli è a forte rischio. Allegri cercherà comunque di recuperarlo fino all’ultimo minuto. Con gli uomini di Mazzarri vanno verso il forfait anche Ambrosini e Thiago Silva.Problemi fisici anche per Ronaldinho. Il brasiliano, tra i protagonisti più negativi di Real Madrid – Milan di Champions League, ha un sovraccarico tendineo della coscia destra.Tradotto in parole povere: l’ex attaccante di Psg e Barcellona è affaticato per aver giocato troppo in quest’ultimo periodo e avrebbe bisogno di rifiatare.Un vero peccato, considerando soprattutto il fatto che Ronaldinho era reduce da buone prestazioni contro Parma e Chievo e sarebbe stata questa un’ottima occasione per rilanciarsi definitivamente e tornare ad essere il campione che tutti abbiamo conosciuto.Il recupero del brasiliano verrà tentato sino all’ultimo, anche se Allegri ha già pronta l’alternativa: Robinho, visto anche lui in grande spolvero e autore anche di un gol nella partita di campionato appena trascorsa.Oltre alla sconfitta, la trasferta europea di Madrid ha portato altri strascichi negativi in casa Milan: nella seduta odierna di allenamento, infatti, si è bloccato anche Ronaldinho. Il ‘gaucho’ ha svolto soltanto la prima parte di lavoro, per poi abbandonare il resto del gruppo: per lui si tratterebbe di un sovraccarico tendineo alla coscia destra.?A questo punto è in dubbio il suo recupero per la sfida contro il Napoli di lunedì sera. Tra i rossoneri saranno ancora sicuramente assenti Ambrosini e Thiago Silva, mentre potrebbe rientrare Abbiati.Problemi in casa Milan. La prossima partita di campionato vedrà infatti il Milan impegnato al San Paolo contro il Napoli e purtroppo, si dovrà molto probabilmente fare a meno di Ronaldinho.Il calciatore brasiliano ha infatti lasciato l’allenamento a seguito di un problema muscolare che rende quasi impossibile il suo impiego contro il Napoli di Mazzarri.Il Milan è a caccia di vittorie dopo la pesante sconfitta contro il Real Madrid e a suonare la carica è il senatore di questa squadra, Clarence Seedorf, il quale ha invitato tutti a mettere da parte la pessima prestazione contro i Galacticos e a ripartire:
“Dobbiamo pensare alle prossime sfide, c’è anche il campionato, dobbiamo concentrarci sul Napoli. Non voglio parlare della partita in modo generico, preferisco entrare nel merito. Anch’io ad esempio ho sbagliato sul primo gol, quando si è aperta la barriera”.Queste le parole del calciatore.

La cosa certa è che Allegri, nella difficile gara del San Paolo, farà ricorso al turnover, anche in fase offensiva. Ibrahimovic e Pato sono i due punti fermi, il resto è ancora un bonus.
Ad ogni modo, tornando a Ronaldinho, per lui non dovrebbe essere nulla di grave. Se salterà la partita col Napoli, il rientro molto probabilmente avverrà in quella successiva.Effettivamente Ronaldinho, nel posticipo di lunedì contro il Napoli, potrebbe essere lasciato in tribuna o al massimo in panchina. In questo inizio di stagione, tutto sommato positivo, ha saltato pochissimi minuti. Massimo Allegri, per la trasferta in Campania, potrebbe affidarsi al suo connazionale, Robinho. Il tridente sarebbe così formato anche da Ibrahimovic e Pato. C’è un’altra possibilità che prevederebbe l’impiego di Seedorf come trequartista, nel ruolo di Ronaldinho.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.