Ranieri offre le dimissioni

0
490
Roma: Claudio Ranieri ha offerto le sue dimissioni al consiglio direttivo del club dopo la terza sconfitta in Serie A di Domenica. La Roma che è tra le grandi squadre del campionato di serie A,non ha convinto ed è psicologicamente a terra, Ranieri sperava in una risposta dello spogliatoio fino a Domenica, quando la sua squadra però si arrese ai gol del Genova.
La Roma sul 3-0 per 51 minuti in vantaggio prima di una incredibile rimonta che ha portato poi a vincere il sul  Genova 4-3. “Ho sempre pensato al bene della Roma e dopo una partita come quella di oggi credo che sia giusto dare un segnale”, spiega Ranieri. “Dopo il fischio finale sono andato negli spogliatoi per ringraziare la squadra e ho deciso di consegnare le mie dimissioni. “Oggi abbiamo iniziato con il desiderio di lottare per la vittoria per tutti coloro che amano questa maglia e questa città. “Ogni minuto della mia giornata è dedicata a Roma e ho sempre detto che per me è una sconfitta particolarmente dolorosa. “Ma vedendo i miei ragazzi lottare fino alla fine e perdere mi scosse nel profondo. “Voglio ringraziare tutti i tifosi e il presidente [Rosella] Sensi. Insieme, nonostante le difficoltà, abbiamo fatto un ottimo lavoro l’anno scorso e quest’anno. “Io sono e sarà sempre un uomo di campo e dopo una partita come quella di oggi credo che sia giusto dare un segnale per l’amore di questi colori e spero che la mia decisione aiuterà a stimolare la squadra. “Lo sport e il calcio sono valori che per me e per quelli di lavoro duro e con passione sono la vita stessa.” Rom sono ottavo in Serie A, con appena 11 vittorie in 25 partite, e sono nove punti di distacco il luogo agognato quarto aver terminato secondi classificati della scorsa stagione. Hanno inoltre perso 3-2 in casa contro lo Shakhtar Dontesk in Champions League a metà settimana.
Il presidente Sensi ha tenuto a sottolineare che il club non ha ancora accettato le dimissioni di Ranieri, ma si attende un incontro nella mattinata di Lunedi a confermare la decisione. “Agiremo su quello che ha detto,” ha detto. “Non fare niente stasera [Domenica]. Decideremo qualcosa domani mattina a seguito di una riunione alla quale io, i registi e gli attori saranno presenti.” Pensionati ex attaccante della Roma Vincenzo Montella, il club di allenatore della squadra giovanile, è stato citato dai media come un manager custode potenziale per il resto della stagione. problemi difensivi sono stati la chiave per il crollo di Roma in questa stagione. Hanno concesso 11 gol nelle ultime tre partite, tra cui una sconfitta per 5-3 l’Inter. Se questa risulta essere la fine del regno di Ranieri, sarà un finale triste per qualcosa che è iniziato in modo promettente. Dopo aver gestito 10 club in Italia, Spagna e Inghilterra, Ranieri ritornò alla sua casa spirituale – il suo club infanzia e dove ha iniziato la sua carriera da giocatore – nel settembre 2009 e rapidamente migliorato le loro prestazioni. Si sono tornato in corsa per il titolo e alla fine solo due punti dietro l’Inter l’ultima stagione di José Mourinho. Si sperava che la Roma potrebbe mettere in dubbio questa stagione con Mourinho andato, ma le cose sono raramente andato bene per il tempo Ranieri secondo giro. Avevano già perso due volte – tra cui una sconfitta 5-1 a Catania – e tirato due volte, prima di registrare il loro primo campionato vittoria della stagione – anche se contro l’Inter – un inizio che predisse la natura stop-start della stagione ad oggi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.