Inter: siamo “Messi” male

0
642

Quattro reti nella notte magica di Barcellona, un mix di talento, forza fisica e genialità: Lionel Messi rimanda l’Arsenal in serie C.
La facilità di gioco del Barca, dava l’impressione che stesse giocando contro una squadra di dilettanti.
Questo il biglietto da visita presentato all’Inter di Mourinho con cui si ritroverà, faccia a faccia, tra due settimane in semifinale di

Champions League. Il talento sudamericano, dopo l’impresa del Camp Nou, è stato celebrato a livello mondiale scomodando il

più famoso dei calciatori argentini: Diego Armando Maradona. La storia del ragazzo di Rosario è fatta di trionfi, gol, e prodezze. Ma anche di drammi, sofferenza, emarginazione. Il calcio lo ha aiutato prima a sopravvivere, poi a vivere, infine a trionfare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.