Europa League. Fenerbahce Lazio 2-0

0
615

_66758813_fenerbahce_lazio_getty1Il Fenerbahce aiutato dall’arbitro Collum riesce a battere la Lazio per 2-0 . I biancocelesti riescono a limitare i danni ma al ritorno sarà difficile. E’ la Lazio ad avere la prima occasione al 12′: Ederson scatta in verticale e viene toccato da Topal, il calcio di rigore sembra chiaro a tutti, Collum lascia correre. Poi è Marchetti a compiere un miracolo su tiro di Sow dopo 17’, il portiere laziale respinge sul palo il tiro del giocatore turco. La prima frazione di gioco si chiude quindi sullo 0-0. Se la partita era stata equilibrata e se la Lazio era riuscita a contenere il Fenerbahce, all’inizio del secondo tempo era Onazi a commettere un fallo inutile a centrocampo prendendosi il secondo giallo, espulsione che lasciava la Lazio in dieci per i 42’ rimanenti. Il Fenerbahce pressa di più ed ora è più pericoloso. Infatti Meireles  subito dopo il rosso ad Onazi fa un numero e con una saetta colpisce il palo, il secondo per i turchi. Petkovic corre ai ripari dopo che la squadra biancoceleste è rimasta in dieci sostituendo, Ledesma dentro per Ederson e Klose al posto Kozac (capocannoniere della competizione con otto reti) che non è riuscito a segnare ieri. Alla mezz’ora è un episodio a determinare l’ 1-0 della squadra turca: un pallone a campanile finisce sul braccio di Radu, il giudice di porta di concerto con Collum  assegna il rigore, dal dischetto Webo spiazza Marchetti e segna il primo gol per il Fenerbahce al 33’. Poi al 45’ Kuyt segna con un tap-in il 2-0. Nel dopopartita Tare ce l’ha con l’arbitro. <<L’arbitro è stato chiaramente condizionato dalla pressione ambientale – spiega il d.s. della Lazio -. Nel primo tempo c’era un rigore netto per noi su Ederson, con espulsione per il Fenerbahce. >>158793640-586x385

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.