Per Chiellini gli Europei sono a rischio

0
513

È stata una gioia amara quella di domenica per il difensore bianconero Giorgio Chiellini, non ha potuto godersi fino in fondo la festa scudetto a causa dell’infortunio che l’ha costretto a lasciare il campo anzitempo e in lacrime, le sue di dolore e paura. Una partita maledetta quella contro l’Atalanta per un giocatore che è il cuore pulsante del suo club e che tanto potrebbe dare alla nazionale di Cesare Prandelli, una gara che proprio Chiellini potrebbe non scordare mai.

Lo staff dell’Italia si è immediatamente movimentato per verificare meglio la situazione, in primo piano vi è Enrico Castellacci medico della nazionale azzurra che ha contattato i medici della Juventus, questo il responso “Ha un sospetto stiramento all’adduttore destro ma dobbiamo aspettare gli esami di domani per capire l’entità del danno muscolare. Mi ha chiesto di ricordare a Prandelli che lui agli Europei ci vuole stare”. Sarà dunque tutto più chiaro nella giornata di oggi 15 maggio, intanto incrociamo le dita contro ulteriori morie per infortunio.

Chiellini è un giocatore prezioso per la nazionale in virtù anche della sua versatilità in difesa, potendo ricoprire indifferentemente il ruolo di centrale e quello di esterno, ma quali possono essere le alternative? Tra gli oltre trenta nomi fatti dal ct Prandelli per il primo ritrovo, spiccano alcuni giovani interessanti quali il centrale del Torino Ogbonna, anche lui bravo sia da centrale che da esterno, e il difensore centrale del Cagliari Astori, un ragazzo che alla concretezza difensiva coniuga un ottima tecnica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.