Cagliari: addio Trieste

0
740

Tramonta l’idea per il Cagliari di giocare allo stadio Nereo Rocco di Trieste le ultime gare casalinghe della serie A. La decisione di non fare polemicamente le valige e trasferirsi nel lontano continente, è stata presa dalla società e da Massimo Cellino dopo l’incontro col sindaco del capoluogo sardo Massimo Zedda.

Ringraziamo il sindaco di Trieste per la disponibilità espressa al Cagliari, ma confidiamo nel fatto che non ci sarà bisogno di accettare l’ospitalità offerta” ha affermato Zedda, che ha promosso interventi comunali tesi a ripristinare per lo meno il settore dei distinti, andando ad evitare così la brutta figura che la società cagliaritana fa ogni domenica casalinga, con una desolante visione dello stadio vuoto.

Sabato 7 Aprile dunque, Cagliari-Inter si giocherà in Sardegna, partita fondamentale per la rincorsa alla salvezza dei rosso-blu, cosa tutt’altro che scontata. Sviate le paure che erano degli stessi giocatori, come confermava lo stesso terzino Pisanosarebbe come giocare in trasferta anche quando si è in casa” i supporter vengono chiamati in raccolta “ci sono di grande aiuto e si è visto col Cesena. Per fortuna sono tornati, hanno capito che la squadra aveva bisogno di loro. Ma capisco che ora andare allo stadio, con tutte le autorizzazioni necessarie, è più complicato”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.