Calciomercato estero: Galaxy, dice Beckham non andrà da nessuna parte in prestito

0
464

LONDRA (AP)

David Beckham spera di tornare in un club europeo in prestito durante la off-season della Major League Soccer ma a quanto pare il Galaxy non vuole cederlo in presito. I Los Angeles Galaxy ha detto Lunedi che si aspetta il centrocampista torna con il team il mese prossimo.

Il 35-enne- Beckham ha detto dopo una cerimonia di premiazione in Inghilterra, la Domenica che sperava di giocare nuovamente in Europa durante l’inverno per aumentare le possibilità di essere richiamato in squadra nazionale inglese. Mentre all’ex capitano dell’Inghilterra è stato concesso di trascorrere gli ultimi due inverni al Milan, i Galaxy sono riluttanti a cederlo nuovamente in prestito, dopo essersi infortunato al tendine di Achille durante il periodo trascorso in Italia nel mese di marzo. Questo incidente lo tenne fuori per i primi sei mesi della stagione MLS, Beckham aveva precedentemente detto che si sarebbe dedicato a ritornare in piena forma, piuttosto che cercare un’altra squadra con cui giocare in prestito, ma lui sembra ora aver cambiato idea. I Galaxy, però, si aspettano Beckham a riferire per la formazione pre-stagione, come entra nel finale di stagione dei suoi cinque anni di 32,5 milioni dollari contratto con il team. “Noi non siamo consapevoli del fatto che David sta cercando di essere prestato a qualsiasi altra squadra e siamo pienamente sperando che i rapporti con il resto dei suoi compagni di squadra Galaxy a fine gennaio per la prossima stagione”, la Galassia ha detto Lunedi in una dichiarazione alla Associated Press . Beckham sembra suggerire il contrario, anche se è ancora da identificare un club prestito.

“Io andrò di nuovo al Milan questa volta perché non è possibile andare sul roster per un breve periodo di tempo”, Beckham ha detto nella città inglese di Birmingham. “Ma andrò da qualche parte per tenermi in forma ed avere una possibilità di essere convocato in nazionale. Per fare questo, devo giocare da qualche parte in Europa.” Beckham ha fatto 115 presenze con l’Inghilterra – il massimo per un giocatore in attività. “Il mio corpo si è ripreso bene dopo il mio infortunio”, ha detto Beckham. “Ho sempre detto che avevo bisogno di riposo e che avrei ritrovato di nuovo la migliore forma fisica”. Beckham ha detto l’unica squadra di Premier League con cui avrebbe giocato ed avrebbe preso in considerazione poteva essere il Manchester United, che ha lasciato nel 2003 per il Real Madrid. “E ‘un grande campionato ed è uno dei più competitivi al mondo”, Beckham continua. “Forse un giorno tornerò qui, ma ho sempre detto che sarà solo per il Manchester United. ma dovremo aspettare e vedere”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.