Barcellona, Athletic Bilbao sfida nella Copa del Rey

0
504
BARCELLONA, Spagna (AP)

Barcellona e Athletic Bilbao, le due squadre di maggior successo nella storia della Copa del Rey, si riunirà Martedì nel turno di 16 in una ripetizione della finale 2009. Bilbao giocherà la gara di andata via al Camp Nou dopo aver vinto le sue ultime due partite, ma sarà senza feriti star attaccante Fernando Llorente. Barcellona ha vinto la finale due anni fa, a rivendicare un record di titolo 25a Copa, due in più rispetto Bilbao.

Inoltre Martedì, Valencia e Villarreal si incontrano in un derby provinciale. La perdita di Llorente a causa di uno stiramento sarà sicuramente avvertita da Bilbao. Il nazionale spagnolo ha segnato 10 gol in campionato in questa stagione ed è l’argomento di attacco della sua squadra. “Egli (Llorente) è un punto focale per loro, ma Athletic sa giocare senza di lui”, l’allenatore del Barcellona Pep Guardiola ha detto. “Abbiamo bisogno di ottenere un buon risultato, perché sarà difficile, se abbiamo per vincere la serie a San Mames”. Barcellona cercherà di mantenere la sua forma eccellente contro il lato basca. squadra di Guardiola ha vinto 10 dritto in tutte le competizioni, outscoring suoi oppositori 42-4. “Dobbiamo cercare di non essere scoraggiati dai numeri di Barcellona e come sono loro a guadagnare”, Bilbao allenatore Joaquin Caparros ha detto. “Siamo tutti d’accordo che stiamo vedendo la squadra migliore in questi ultimi anni e nella storia”. Allo stadio Mestalla, Valencia e Villarreal schiererà due dei duo miglior attaccante in Spagna. Villarreal Nilmar e Giuseppe Rossi hanno combinato per 19 gol in campionato, mentre il Valencia Roberto Soldado e Aritz Aduriz sono 11. Entrambe le parti stanno avendo buone stagioni, con il Villarreal al terzo posto e Valencia al quarto posto. Le due squadre ha pareggiato 1-1 in campionato lo scorso mese in un contesto fisico. “Andremo a giocare una partita con un sacco di carattere con la mentalità avversaria che questa squadra ha”, tecnico del Valencia Unai Emery ha detto. “E ‘un derby in una gara che è eccitante per entrambe le squadre, e la serie sarà una sfida”. Mercoledì scorso, il Real Madrid ospita Levante e Atletico Madrid gioca Espanyol.

Levante tenuto a Madrid un pareggio a reti inviolate in casa a settembre, ma la squadra di José Mourinho ha vinto tutte le partite allo stadio Santiago Bernabeu di questa stagione e avrà tutti i giocatori a disposizione tranne stelle per i feriti Gonzalo Higuain. Levante spera che l’attaccante Felipe Caicedo, che ha segnato nelle ultime tre partite e ha sette obiettivi per la stagione, può giocare dopo aver sottoposto a test medici sulla caviglia perdere Lunedi allenamento con i suoi compagni di squadra. Atletico Madrid ospiterà Espanyol il Mercoledì con una riposato Diego Forlan ritorno in azione dopo aver saltato il suo team vittoria per 3-0 sul Malaga nel fine settimana. Espanyol, da parte sua, cercherà di ritorno dalla sua perdita 5-1 a Barcellona e garantire la serie è ancora aperta per la gara di ritorno nello stadio di Cornella-El Prat, dove la squadra catalana è stata solo una volta negato la vittoria in questa stagione. “Vogliamo rimbalzare nello stadio Vicente Calderon e prendere un gioco che sarà molto complicato”, Espanyol in avanti Luis Garcia ha detto. Potrebbe essere l’ultima partita Simao Sabrosa per l’Atletico Madrid, se il presidente del club Enrique Cerezo parole dimostreranno corrette. L’ala portoghese è stato collegato con una mossa a Besiktas in Turchia. Siviglia e Malaga svolgerà la prima parte di tutte le serie andalusa. Entrambe le squadre sono in difficoltà in campionato – Siviglia ha perso cinque partite di fila e Malaga, ha perso quattro dei suoi ultimi cinque. Sempre il Mercoledì, Mallorca e Almeria ascolti di seconda divisione leader Betis ospita un ringiovanito Getafe. Cordoba, l’unico club altra sub-divisione ancora in gara, ospita il Deportivo La Coruna il Martedì. “Proprio perché sono una squadra di seconda divisione non significa che stiamo andando a prendere la partita alla leggera”, Deportivo allenatore Miguel Angel Lotina ha detto. “Cordoba ha eliminato un club di prima divisione nel Racing Santander. Si tratta di una laboriosa squadra e sarà una serie difficile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.