sabato, Giugno 19, 2021

Serie B ottava giornata: Lanciano-Como 1-0, pagelle “ragionate”

0

Martino Borghese, il peggiore di Lanciano-Como

Un rigore di Piccolo (6.5) al novantesimo permette al Lanciano di battere il Como in una partita in cui lo zero a zero sembrava scritto. Emozioni ridotte al lumicino in questa gara. Da registrare solo una grande parata di Aridità (6.5) su Gerardi (6.5: l’unico a provarci del Como). Il Lanciano gioca meglio a centrocampo con Bacinovic e Zè Eduardo (6.5) che toccano molti palloni. Il problema è che la squadra non tira mai in porta. Nel Como, delude Ganz (5) alla prima da titolare, ma il peggiore è Borghese (5). Quest’ultimo si addormenta nel momento decisivo, causando il fallo su Ferrari (6).

TABELLINO E PAGELLE
Lanciano-Como 1-0
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità 6.5; Pucino 6, Aquilanti 6.5, Amenta 6, Mammarella 6; Zé Eduardo 6.5, Bacinovic 6.5, Di Cecco 6 ( 76? Vastola SV); Di Matteo 5.5 ( 54? Lanini 6), Ferrari 6, Di Francesco 6 (65? Piccolo 6.5). A disp.: Casadei, Rigione, , Paghera, Crecco, Piccolo, Turchi. All.: D’Aversa 6.5
COMO (4-3-2-1): Scuffet 6; Madonna 6, Cassetti 6, Borghese 5, Garcia Tena 6; Marconi 5.5, Minotti 6, Casoli 6 (88? Brillante SV); Bessa 5 (78? Sbaffo SV); Ganz 5 ( 57? Bentivegna 5), Gerardi 6.5. A disp.: Crispino, Ambrosini, Ntow, Jakimovski, Scapuzzi. All.: Sabatini 6
Marcatori: 90? rig. Piccolo (VL)
Ammoniti: Mammarella, Bacinovic (VL); Madonna, Borghese, Casoli (C)
Il Migliore: Bacinovic
Il Peggiore: Borghese[articolo letto 19 volte]

The post Serie B ottava giornata: Lanciano-Como 1-0, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Guida alla serie A…Udinese: il semaforo della rosa

0

Ali Adnan, possibile sorpresa dell’Udinese nella prossima stagione

Questo è il nostro giudizio sui giocatori dell’ Udinese in ottica fantacalcio: questa pagina verrà costantemente aggiornata fino a fine mercato con l’aggiunta dei nuovi acquisti e l’eliminazione dei giocatori ceduti.

SEMAFORO VERDE
DANILO (DIFENSORE): Solita certezza in mezzo. Il più continuo dei difensori friulani. Ogni tanto, poi, ci scappa qualche golletto.
ULTIMA STAGIONE: 37 presenze, 2 reti, 7 ammonizioni

EDENILSON (DIFENSORE): Sembra ormai essersi preso la fascia destra a scapito di Widmer. Il brasiliano è reduce da una bella stagione nel Genoa e non dovrebbe avere problemi nel riconfermarsi.
ULTIMA STAGIONE: Genoa – 30 presenze, 3 ammonizioni

MARQUINHO (CENTROCAMPISTA): Giocatore sottovalutato, perchè tatticamente è utilissimo ed in grado di fare entrambe le fasi di gioco. A Udinese può trovare quella continuità di utilizzo che gli è mancata altrove ed arrivare a segnare anche 5-6 reti.
ULTIMA STAGIONE: Al Ittihad (Libia) – 26 presenze, 9 reti, 3 ammonizioni

DI NATALE (ATTACCANTE): Sarà pure vecchio, bisognerà anche dosarlo, ma in doppia cifra ci arriva anche quest’anno senza problemi. Scommettiamo?
ULTIMA STAGIONE: 36 presenze, 14 reti, 4 ammonizioni

SEMAFORO GIALLO
KARNEZIS (PORTIERE):
Un dei migliori portieri dell’ultimo campionato, il problema è che rischia di subire parecchio. Da abbinare a Padelli (30 alternanze), per prevenire eventuali debàcle e avere una bella coppia di estremi difensori in grado di sostituire estremi difensori più quotati.
ULTIMA STAGIONE: 37 presenze, -51 reti, 2 ammonizioni

FARAONI (DIFENSORE): In serie B ha fatto benissimo, a Perugia, qui, però, nel suo ruolo è chiuso. Se però va in prestito in serie A fateci un pensierino.
ULTIMA STAGIONE: 0 presenze
Da gennaio, Perugia (Serie B) – 15 presenze, 1 rete, 4 ammonizioni

HEURTAUX (DIFENSORE): Nell’ultima stagione ha fatto un deciso passo indietro facendosi preferire Wague. Anche in questo campionato il duello dovrebbe continuare, quindi, la sua convenienza scende.
ULTIMA STAGIONE: 26 presenze, 1 rete, 5 ammonizioni, 1 espulsione

WAGUE (DIFENSORE): E’ atteso da conferme dopo lo scorso anno. Sarà in eterno ballottaggio con Heurtaux. Lui ha fisico, ma è ancora tatticamente grezzo. Se lo prendete preparatevi a qualche errore di troppo.
ULTIMA STAGIONE: 10 presenze, 2 reti, 4 ammonizioni

PIRIS (DIFENSORE): Si è guadagnato il posto da titolare nei tre di difesa al posto di Domizzi, ma non è che sia meglio di quando giocava terzino…
ULTIMA STAGIONE: 31 presenze, 7 ammonizioni

WIDMER (DIFENSORE): Lo svizzero vive un paradosso. Se rimane all’Udinese rischia il ballottaggio con Edenilson e di non giocare quanto potrebbe, se va al Napoli rischia di diventare un punto fermo. Non resta che attendere l fine del mercato.
ULTIMA STAGIONE: 36 presenze, 2 reti, 5 ammonizioni

BADU (CENTROCAMPISTA): IL ghanese non riesce a emergere perchè ha un rendimento troppo altalenante. Entra ed esce dagli undici in continuazione.
ULTIMA STAGIONE: 27 presenze, 1 rete, 5 ammonizioni, 1 espulsione

EVANGELISTA (CENTROCAMPISTA/TREQUARTISTA): Giocatore dotato di tecnica e velocità deve però crescere giocando con continuità. Se va in prestito fateci un pensierino, se rimane, regolatevi di conseguenza.
ULTIMA STAGIONE: 4 presenze

GUILHERME (CENTROCAMPISTA): Stagione con pochi alti e molti bassi la scorsa. O si riprende, o avrà fallito.
ULTIMA STAGIONE: 34 presenze, 5 ammonizioni, 1 espulsione

KONE (CENTROCAMPISTA/TREQUARTISTA): Stagione al di sotto delle aspettative, l’ultima. Ora rischia il sorpasso da parte di Bruno Fernandes, che nel precampionato ha fatto benissimo.
ULTIMA STAGIONE: 28 presenze, 1 rete, 9 ammonizioni, 1 espulsione

THEREAU (ATTACCANTE): Con l’arrivo di Zapata è destinato a giocare meno. Il suo spazio lo avrà comunque, ma il suo rendimento è destinato a scendere.
ULTIMA STAGIONE: 37 presenze, 10 reti, 3 ammonizioni

SEMAFORO ROSSO
DOMIZZI (DIFENSORE): Gli acciacchi lo hanno ormai relegato ai margini. Giocherà poco, pronto ad entrare quando ce ne sarà bisogno.
ULTIMA STAGIONE: 11 presenze, 2 ammonizioni, 2 espulsioni

PASQUALE (DIFENSORE): Il suo minutaggio lo avrà, ma non entusiasma per media voto, nè, tantomeno, offre bonus.
ULTIMA STAGIONE: 21 presenze, 6 ammonizioni

NEUTON (DIFENSORE): Ultima ruota in difesa, anche quest’anno farà pochissime presenze.

ITURRA (CENTROCAMPISTA): Onesto mediano senza infamia e senza lode. Non brillava nel Granada, non lo farà qui.
ULTIMA STAGIONE: Granada (Spagna) – 30 presenze, 6 ammonizioni

MERKEL (CENTROCAMPISTA): Il ragazzo non ha sfondato. Si profila un altro prestito, probabilmente all’estero.
ULTIMA STAGIONE: Grasshper (Svizzera) – 6 presenze, 1 ammonizione

PINZI (CENTROCAMPISTA): Il suo ruolo, ormai, è quello di chioccia.
ULTIMA STAGIONE: 19 presenze, 1 rete, 11 ammonizioni

GEIJO (ATTACCANTE): Quinta punta bianconera che il campo rischia di non vederlo mai.
ULTIMA STAGIONE: 13 presenze, 1 rete

PERICA (ATTACCANTE): Il gigante croato rischia di dover fare parecchia panchina, dato che parte come quarta punta.
ULTIMA STAGIONE: Nac (Olanda) – 10 presenze, 3 reti, 4 ammonizioni, 1 espulsione
Da gennaio, Udinese – 9 presenze, 1 rete, 2 ammonizioni

LE SORPRESE
ALI ADNAN (DIFENSORE): In precampionato è sempre stato titolare e ha fatto vedere buone cose. Suscita qyanto meno curiosità. Può valere un piccolo investimento.
ULTIMA STAGIONE: Caykur Rizespor (Turchia) – 10 presenze

BRUNO FERNANDES (CENTROCAMPISTA/TREQUARTISTA): E’ l’anno del portoghese, ce lo sentiamo. Colantuono lo ha piazzato interno da inizio preparazione e lui ha sfoderato ottime prestazioni. Il portoghese è pronto per diventare il nuovo gioiellino in rampa di lancio.
ULTIMA STAGIONE: 31 presenze, 3 reti, 5 ammonizioni

ZAPATA (ATTACCANTE): Quest’anno deve arrivare in doppia cifra. Dopo due anni da vice Higuaìn ha finalmete la possibilità di giocare con continuità e dimostrare il suo valore. Al fianco di uno come Di Natale, poi, è tutto più semplice….
ULTIMA STAGIONE: Napoli- 21 presenze, 6 reti, 2 ammonizioni

ALTRI GIOCATORI
MERET (PORTIERE)
ROMO (PORTIERE)

[articolo letto 64 volte]

The post Guida alla serie A…Udinese: il semaforo della rosa appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie A, seconda giornata: Udinese-Palermo 0-1, pagelle “ragionate”

0

Struna, il peggiore di Udinese-Palermo

Il Palermo sbanca il “Friuli” di Udine con il minimo scarto e si erge in vetta alla classifica con Inter, Chievo, Sassuolo e Fiorentina. Gli uomini di Iachini (6.5) non brillano, ma si dimostrano cinici e compatti. Sugli scudi i soliti Sorrentino-Vazquez. L’oriundo (7) confeziona l’assist per il gol del bomber aggiunto Rigoni (6.5), il portiere (7) effettua un paio di parate determinanti. L’Udinese, con Zapata (5) al posto di Di Natale (6: dà vivacità alla manovra quando entra), non riesce a pungere. Il colombiano appare nervoso e poco incisivo, sbagliando tutto ciò che è possibile sbagliare. Anche Thereau (5.5) fa un deciso passo indietro rispetto alla gara con la Juventus. Va detto, però, che il centrocampo impostato da Colantuono (5) non aiuta le due punte. La scelta di puntare su Merkel (4.5) non paga e l’ex Milan viene sostituito dopo 45 minuti da Kone (6). Neanche il greco, però, riesce ad essere granchè incisivo, anche se tenta qualcosa in più rispetto al compagno. Iturra (5) è impalpabile, solo Bruno Fernandes (6.5) prova ad accendere la luce, riuscendo a causare anche l’espulsione di Struna (4.5). Sulle fasce poi, si va solo sulla catena di sinistra, dove Adnan (6.5) conferma il suo ottimo impatto sulla serie A. Edenilson (5), al contrario, è un fantasma. Di contro c’è una difesa che soffre pochissimo con il trio Danilo-Heurtaux-Piris (6 per tutti) che non si deve dannare l’anima per fermare gli attacchi rosaneri. Karnezis (6), viene impensierito pochissimo.
Il Palermo, dopo il gol del vantaggio, si arrocca dietro forte della coppia Gonzalez-El Kaoutari (7 ad entrambi). I problemi dei rosanero sono, però, a centrocampo.Tolto Rigoni, Lazaar (5.5) e Rispoli (5) non pungono, mentre Jajalo (5.5) non azzarda mai la giocata. Vazquez e Trajkovki (6: si muove molto, andando a cercare il pallone fino alla sua metà campo) rimangono così troppo isolati, mentre Quaison (5), vive una giornata no, faceendo mancare il consueto dinamismo. Tra i rosanero, da segnalare, infine, il positivo debutto di Goldaniga (6). Iachini (6.5) mantiene, così, la vetta della classifica.

TABELLINO E PAGELLE
Udinese-Palermo 0-1
Udinese (3-5-2): Karnezis 6; Heurtaux 6 (71? Di Natale 6), Danilo 6, Piris 6; Edenilson 5, Merkel 4.5 (58? Koné 6), Iturra 5 (80? Marquinho SV), Fernandes 6.5, Adnan 6.5; Thereau 5.5, Zapata 5. All. Colantuono 6
Palermo (3-4-1-2): Sorrentino 7; Struna 4.5, Gonzalez 7, El Kaoutari 7; Rispoli 5.5 (65? Goldaniga 6), Rigoni 6.5 (76? Hiljemark SV), Jajalo 5.5, Trajkovski 6; Lazaar 5.5; Vasquez 7, Quaison 5 (83? Vitiello SV). All. Iachini 6.5
Marcatori: 8? Rigoni (P)
Ammoniti: Sorrentino, Jajalo (P), Merkel, Iturra, Fernandes
Espulsi: Struna (P)
I Migliori: Bruno Fernandes (U), Sorrentino (P)
Il Peggiore: Struna (P)
Assist: Vazquez

[articolo letto 0 volte]

The post Serie A, seconda giornata: Udinese-Palermo 0-1, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Gervinho non corre più: è ora di venderlo

0

Gervinho è in crisi nera

La Roma è in crisi, ma, ancora di più, lo è Gervinho. L’ivoriano sta disputando una stagione incolore.

NUMERI IN CALO
Gervinho fin qui ha giocato 18 gare con due reti e due assist. La media voto è ancora accettabile (6.08), ma, fa a pugni con quella dello scorso anno, come testimonia la fantamedia di 6.39.
Lo scorso anno il pupillo di Garcìa chiuse con 6.33 di media, 7.12 di fantamedia, 9 reti e 9 assist.
Segnare non è mai stato nelle corde dell’ex Arsenal e i gol che si mangia hanno dell’incredibile, ma, almeno, nella stagione dell’esordio compensava con passaggi vincenti e spaccava le difese. Quest’anno niente di tutto ciò si è visto.

I MOTIVI
A cosa è dovuto questo calo? Sarebbe riduttivo dare la colpa alla Coppa d’Africa. La verità è che il gioco di Gervinho è diventato prevedibile. I suoi movimenti sono sempre gli stessi e questo fa sì che i difensori gli abbiano preso ormai le misure. Aggiungiamoci che continua a sbagliare gol clamorosi e che ai giallorossi manca un attaccante che raccolga i suoi (rari) passaggi e la crisi è facilmente spiegata.

CONSIGLI
Gervinho va venduto al fantacalcio. Inutile continuare ad aspettarlo perchè la Roma è in caduta libera e c’è anche la concreta possibile che l’ivoriano finisca in panca. Per quanto Garcìa lo stimi, infatti, l’attaccante, al momento, è l’uomo in meno dei giallorossi. Una squadra che ha assoluto bisogno di cambiare stile di gioco e di tornare a segnare con continuità, non può continuare ad affidarsi ad un peso morto come l’ex Lille. Allo stesso motivo per i fantalenatori meglio cercare altro.

[articolo letto 39 volte]

The post Gervinho non corre più: è ora di venderlo appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Cittadella-Perugia 1-1, pagelle

0
Pagelle fantacalcio

Cittadella-Perugia 1-1, pagelle

Da

admin

-

16 marzo 2017 Pagelle Cittadella-Perugia 1-1

Cittadella-Perugia 1-1, pagelle

CITTADELLA: Alfonso 6, Salvi 6, Benedetti 6,5, Iori 6, Valzania 6, Litteri 6,5 (40? st Arrighini SV), Chiaretti 6,5 (29? st Iunco 6,5), Varner 6, Bartolomei 6, Pelagatti 6, Vido 6 (19? st Kouame 6,5). A disp.: Paleari, Scaglia, Schenetti, Pedrelli, Pasa, Pascali. All. Venturato 6

PERUGIA: Brignoli 7, Fazzi 5,5, Gnahorè 6, Monaco 6, Mustacchio 6,5 (29? st Nicastro 6), Di Carmine 6,5, Dezi 6 (30? pt Acampora 6), Volta 6, Terrani 5,5 (15? st Guberti 5,5), Di Chiara 6, Brighi 6. A disp.: Elezaj, Ricci, Dossena, Belmonte, Forte. All. Bucchi 6

FANTA REPORT
-0.5: Alfonso, Pelagatti, Varnier, Iori, Litteri; Acampora, Brignoli, Di Carmine

CONDIVIDI admin

Serie A 26esima giornata: Napoli-Milan 1-1, pagelle “ragionate”

0

pagelle

Higuaìn (5) ancora una volta imbrigliato. Insigne (6) oltre al gol fa pochino. Koulibaly (6.5) spazza via tutto quello che gli capita sotto tiro.
Nel Milan, Grande gara di Zapata (7), Bonaventura (6.5) sempre insidioso. Bacca (5) anonimo.

TABELLINO E PAGELLE
Napoli-Milan 1-1
Napoli (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6.5, Albiol 6, Koulibaly 6.5, Ghoulam 6; Allan 6 (80? Gabbiadini sv), Jorginho 6.5, Hamšík 5; Callejón 5.5 (65? Mertens 6), Higuaín 5, Insigne 6 (90? El Kaddouri sv). A disp.: Rafael, Gabriel; Maggio, Chiriche?, Regini, Strini?, López, Valdifiori, Chalobah. All.: Sarri 6.
Milan (4-2-3-1): Donnarumma 6; Abate 6.5, Alex 6.5, Zapata 7, Antonelli 6.5; Honda 6.5, Kucka 6.5, Montolivo 6 (83? Bertolacci sv), Bonaventura 6.5; Bacca 5 (72? Ménez 6), Niang 6.5 . A disp.: Abbiati, Livieri; Calabria, De Sciglio, Romagnoli, Poli, Locatelli, José Mauri, Simi?, Boateng. All.: Mihajlovi? 7.
Marcatori: 38? Insigne (N), 44? Bonaventura (M)
Ammoniti: Donnarumma, Montolivo (M)
Gol dalla distanza: Insigne
I Migliori: Koulibsly (N); Zapata (M);
Il Peggiore: Higuaìn.

[articolo letto 0 volte]

The post Serie A 26esima giornata: Napoli-Milan 1-1, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Analisi assist ventunesima giornata serie B

0

Analisi assist ventunesima giornata serie B

Analisi assist ventunesima giornata serie B

Spezia-Vicenza 0-0

Bari-Spal 1-1
Gol di Antenucci: l’attaccante trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.
Gol di Maniero: l’attaccante trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.

Salernitana-Perugia 2-1
Gol di Donnarumma: su di un tiro respinto, la palla s’impenna e Donnarumma è lesto a infilarla in rete. NESSUN ASSIST.
Gol di Coda: Coda recupera palla e scarica col sinistro in porta, trovando impreparato il portiere ospite. NESSUN ASSIST.
Gol di Dezi: Dezi accorcia le distanze su punizione. NESSUN ASSIST.

Novara-Carpi 2-1
Gol di Lasagna: Di Gaudio allarga per Lasagna che di sinistro incrocia imparabilmente. ASSIST DI DI GAUDIO.
Gol di Galabinov: l’attaccante, su punizione, trafigge Belec. NESSUN ASSIST.
Gol di Sansone: l’attaccante, su punizione, trafigge Belec. NESSUN ASSIST.

Trapani-Brescia 0-0

Verona-Cesena 3-0
Gol di Bessa: Bessa riprende una respinta e con un forte tiro di destro porta in vantaggio I suoi.. NESSUN ASSIST.
Gol di Pazzini: Pazzini è lesto a cogliere la respinta di Agliardi e segnare a porta vuota. NESSUN ASSIST.
Gol di Boldor: corner di Romulo e tris di testa di Boldor. ASSIST DI ROMULO.

Ternana-Ascoli 0-1
Gol di Favilli: corner di Cassata e zuccata vincente di Favilli. ASSIST DI CASSATA.

CITTADELLA-ENTELLA 2-1
Gol di Arrighini: angolo di Paolucci e girata al volo di Arrighini a superare Iacobucci. ASSIST DI PAOLUCCI.
Gol di Diaw: Palermo scucchiaia in area per Diaw che di prima batte Alfonso. ASSIST DI PALERMO.
Gol di Strizzolo: in mischia Pasa tocca verso Strizzolo che di testa raddoppia. ASSIST DI PASA.

Latina-Avellino 0-0

Benevento-Pisa 1-0
Gol di Cissè: Cisse raccoglie la respinta di Ujkani e sblocca la gara. NESSUN ASSIST.

Pro Vercelli-Frosinone 2-0
primo gol di La Mantia: lungo lancio di Luperto per La Mantia che controlla di petto e col destro batte Bardi. ASSIST DI LUPERTO.
Secondo gol di La Mantia: punizione di Mammarella e colpo di testa vincente di La Mantia. ASSIST DI MAMMARELLA.

The post Analisi assist ventunesima giornata serie B appeared first on Fantacalcio News - Consigli e notizie sul fantacalcio.

Alla scoperta di…Nitryanski, difensore dell’Avellino

0

Nitriansky, jolly dell’Avellino

Milan Nitriansky sbarca ad Avellino con le stimmate del “colpo”. Il difensore ceko, ex Slavia Praga è un rinforzo difensivo di primo piano per Rastelli.

PUNTI DI FORZA
Difensore centrale, ma, all’occorrenza, anche terzino destro o centrocampista, Nitriansky fa della forza fisica la su arma migliore. Il suoi 190 cm per 90 kg lo rendono molto forte in marcatura e molto difficile da superare. Aggressivo, ma non per questo falloso, ha un discreto senso dell’anticipo. Inoltre, dote che non guasta, proprio grazie alla sua stazza è molto pericoloso sui calci piazzati. In un torneo molto fisico come la serie B potrebbe far bene.

PUNTI DEBOLI
I dubbi che accompagnano Nitriansky sono soprattutto basati sulla sua capacità di adattarsi alla difesa a tre (anche se Rastelli quest’anno ha usato anche il 4-3-1-2) e ai ritmi della serie B, molto più aggressiva e tattica del campionato da cui proviene. Il neo giocatore dell’Avellino, poi, non è particolarmente veloce e anche questo è un dato da tenere in conto. Bisognerà prima di tutto vedere come se la caverà in precampionato e il suo grado d’integrazione nella squadra di Rastelli. C’è poi un altro dato da non sottovalutare: in carriera Nitriansky non ha mai giocato più di 25 partite. Riuscirà a resistere alla preparazione italiana e ai ritmi della serie B che sono quasi simili a quelli della Premier?

GIUDIZIO FINALE
Gli addetti ai lavori dicono che Nitriansky è un gran colpo per l’Avellino. Noi siamo sempre diffidenti verso gli stranieri che sbarcano in Italia e, in particolar modo, in serie B. Ad oggi, dunque, non lo consideriamo uno di quei nuovi acquisti da far girare la testa e, a maggor ragione, non lo consiglieremmo nemmeno per il prossimo fantacalcio di serie B. La nostra idea è di aspettare e valutare il suo percorso di formazione. A metà agosto, poi, tracceremo un primo bilancio.

SCHEDA GIOCATORE
Nome e Cognome: Milan Nitriansky
Età: 24 anni
Nazionalità: Ceko
Ruolo: Difensore centrale/terzino destro/centrocampista centrale
Ultima Stagione: Slavia Praga (Repubblica Ceca) – 9 presenze, 2 ammonizioni, 1 espulsione
Da gennaio Pribram (Repubblica Ceca) – 12 presenze

[articolo letto 28 volte]

The post Alla scoperta di…Nitryanski, difensore dell’Avellino appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Analisi assist trentaduesima giornata serie B

0

Analisi assist trentaduesima giornata serie B

Analisi assist trentaduesima giornata serie B

Entella-Spezia
Primo gol di Caputo: Terzi perde un pallone, ne approfitta Caputo che, dal limite, fa partire un pallonetto che beffa Chichizola in uscita. NESSUN ASSIST.
Primoo gol di Nenè:
Migliore mette a centro area un pallone che Nenè tramuta in gol. ASSIST DI MIGLIORE.
Secondo gol di Caputo: l’attaccante sfrutta un rimpallo in area piccola e batte Chichizola. NESSUN ASSIST.
Secondo gol di Nenè:
Keita non spazza un pallone in area, arriva il brasiliano e insacca. NESSUN ASSIST.

Lanciano-Cesena 2-0
Gol di Ferrari: l’attaccante trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.
Gol di Marilungo: cross di Vastola da destra, colpo di testa dell’attaccante per la rete dell’ex. ASSIST DI VASTOLA.

Latina-Brescia 2-2
Gol di Dellafiore: punizione dal vertice sinistro di Scaglia, Dellafiore insacca in acrobazia. ASSIST DI DELLAFIORE.
Gol di Kupisz: cross di Embalo dalla sinistra, sul secondo palo arriva Kupisz che insacca. ASSIST DI EMBALO.
Gol di Geijo: l’attaccante raccoglie una conclusione si Kupisz ribattuta dal palo e insacca. NESSUN ASSIST.
Gol di Olivera: il centrocampista trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.

Modena-Como 1-2
Gol di Ganz: Basha pesca l’attaccante solo in area che, spalle alla porta, si gira e fredda Manfredini. ASSIST DI BASHA.
Gol di Cristiani: il centrocampista ribadisce in rete un pallone finito sul palo dopo una conclusione di Ganz. NESSUN ASSIST.
Gol di Mazzarani: grande punizione dell’ex Udinese con palla che s’insacca imparabilmente. NESSUN ASSIST.

Novara-Bari 1-2
Gol di Gonzalez: tiro da fuori dell’argentino che batte Micai. NESSUN ASSIST.
Gol di Maniero: Rosina verticalizza per l’attaccante che, con un diagonale, fa secco Da Costa. ASSIST DI ROSINA.
Gol di Sansone: rimessa laterale di Donkor, sponda di Maniero, Sansone colpisce al volo e insacca. ASSIST DI MANIERO.

Perugia-Salernitana 1-1
Gol di Aguirre: cross di Guberti da sinistra, l’ex Udinese colpisce al volo sul secondo palo e insacca. ASSIST DI GUBERTI.
Gol di Coda: l’attaccante trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.

Pro Vercelli-Ascoli 1-1
Gol di Cacia: l’attaccante trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.
Gol di Cacia: l’attaccante trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.

Trapani-Livorno 1-0
Gol di Fazio: cross di Rizzato, torre di Montalto per Fazio che, dal limite, insacca. NESSUN ASSIST.

Vicenza-Cagliari 0-2
Gol di Cinelli: Melchiorri mette dentro da destra, Sau manca l’aggancio, la palla arriva a Cinelli che insacca. ASSIST DI MELCHIORRI.
Gol di Melchiorri: azione personale dell’attaccante che entra in area, disorienta Ligi e insacca. NESSUN ASSIST.

Crotone-Pescara 4-2
Gol di Claiton: angolo di Palladino da sinistra, sul secondo palo sbuca Claiton che insacca. ASSIST DI PALLADINO.
Gol di Palladino: un rimpallo in area favorisce l’ex Parma che insacca. NESSUN ASSIST.
Gol di Lapadula: la conclusione da fuori di Caprari sbatte contro il compagno, cambia traiettoria e s’insacca. NESSUN ASSIST.
Gol di Zampano: cross di Palladino da sinistra, Fiorillo esce male, arriva ZAmpano e insacca. ASSIST DI PALLADINO.
Gol di Ferrari: Calcio d’angolo da sinistra di Zampano e colpo di testa vincente ad incrociare di Ferrari. ASSIST DI ZAMPANO.
Gol di Memushaj: il centrocampista si procura e trasforma un rigore. NESSUN ASSIST.

Avellino-Ternana 0-2
Primo gol di Ceravolo: cross di Janse da destra, Ceravolo stacca di testa e insacca con la complicità della traversa. ASSIST DI JANSE.
Secondo gol di Ceravolo: Chiosa, inciampa e lascia spazio all’attaccante che ruba palla e, approfittando dell’uscita di Frattali, deposita in rete. NESSUN ASSISR.

[articolo letto 0 volte]

The post Analisi assist trentaduesima giornata serie B appeared first on FANTACALCIO NEWS.

Serie B quarta giornata: Spezia-Perugia 1-0, pagelle “ragionate”

0

Lanzafame, il peggiore di Spezia-Perugia

Un siluro di Brezovec (7) dà tre pnti allo Spezia contro un Perugia, al solito, poco incisivo. La squadra di Bisoli (5) non riesce a costruire a costruire uno straccio di azione decente e lo Spezia, pur senza strafare, porta a casa la vittoria, grazie ad una maggiore qualità. Tra i liguri, oltre a Brezovec, buona gara di Migliore (6.5) e Kvrzic (6.5). Nel Perugia deludono Lanzafame (5) e Di Carmine (5.5). Con le polveri bagnate e senza la spinta di Del Prete (5.5) gli umbri non riescono mai a impensierire Chichizola (6), se si eccettua un’azione di calcio d’angolo con pallone sulla linea salvato da Juande (6.5). Bisoli torna asncora a casa con zro punte e tante domande. Bjelica (6.5) dà inizio alla scalata.

SPEZIA (4-2-3-1): Chichizola 6; Migliore 6.5, Terzi 6.5, Postigo 6.5 (77? Valentini SV), Milos 6; Juande 6.5, Brezovec 7; Catellani 5 (64? Canadjija 6), Situm 5, Kvrzic 6.5; Calaiò 6 (69? Nenè 5.5). A disp.: Sluga, Valentini, Acampora, Nenè, K. Rossi, Errasti, Martic, Misic, Canadjija. All.: Bjelica 6.5
PERUGIA (4-3-3): Rosati 6; Del Prete 5.5, Volta 6, Belmonte 6, Rossi 5 (46? Spinazzola 6); Rizzo 6, Della Rocca 5.5, Salifu 6 (70? Ardemagni 5); Parigini 6, Di Carmine 5.5, Lanzafame 5 (67? Drolè 5). A disp: Zima, Comotto, Spinazzola, Ardemagni, Zebli, Mancini, Boscolo Zemelo, Drolè. All.: Bisoli
Marcatori: 36? Brezovec (S)
Ammoniti: Salifu, Ardemagni, Del Prete (P)
Il Migliore: Brezovec
Il Peggiore: Lanzafame[articolo letto 54 volte]

The post Serie B quarta giornata: Spezia-Perugia 1-0, pagelle “ragionate” appeared first on FANTACALCIO NEWS.